Leonardo DA VINCI L’incontro tra le Arti

Nell’occasione del cinquecentenario dalla morte di Leonardo Da Vinci, The 1000 Streets’ Orchestra dedica una serata alla sua poliedrica figura, attuale più che mai, celebrandola con una serata in cui arti diverse collaboreranno ad un evento artistico comune. Il nodo centrale della serata sarà infatti l’interazione tra Musica, Visual Arts e danza. Grazie alla collaborazione con il Conservatorio Tartini di Trieste per l’aspetto videotecnologico e all’associazione Dance Studio Erato di Isola (Slovenia) per quello coreografico la serata vuole simboleggiare quell’incontro tra diverse discipline che Leonardo Da Vinci, pittore, scienziato, architetto, musicista e poeta incarna massimamente. Trait d’union per gli artisti che andranno in scena sarà la dimensione dell’improvvisazione; le immagini proiettate saranno frutto di un lavoro estemporaneo come anche la coreografia dei ballerini, il tutto ispirato dal jazz che ha nell’improvvisazione stessa uno dei suoi pilastri. Per l’occasione l’orchestra si esibirà insieme al Bareté Quartet, gruppo jazz friulano coi cui eseguiranno solamente musica originale.
leonardo
The 1000 Streets’ Orchestra, accreditata al Progetto Area Giovani da diversi anni, vuole offrire alla cittadinanza un concerto a ingresso libero su prenotazione da svolgersi il 9 dicembre alle 21.00 al teatro del Polo Giovani Toti con ingresso in via del Castello, 1.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA a 1000streets@gmail.com