MELTING HEART – Polo Giovani Toti – 17 agosto dalle 20

➡️ Apertura porte alle 19:30. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, capienza limitata.

Il PGTSummer music 2023 continua il 17 agosto! 🎸😁

Guardarsi, sentirsi, conoscersi. Con il sole, il caldo, la vita che scorre, al Pag non troverai risposte, ma la possibilità di sciogliere, non letteralmente, il tuo cuore. Per stare a tu per tu, vieni a coccolarti qui!

➡️ Dalle ore 20:00 alle ore 20:30 si esibirà Darek Costa.

Francesco Darek Costa, in arte Darek Costa (Catania, 9 giugno 1995), è un cantautore italiano. Cresciuto in Friuli, inizia a suonare in tenera età la chitarra del fratello maggiore, insieme al quale studierà in adolescenza, sotto la guida del chitarrista jazz Francesco Bertolini. In età più matura si avvicina al cantautorato italiano. Dal 2018 sotto la spinta di Carolina Zarrili si dedica alla scrittura di un repertorio. 

➡️Dalle ore 20:45 alle ore 21:15 Cavana.

Cavana è una band emergente alternative rock triestina, composta da Giorgia Fumarola (voce), Lorenzo Bernardini (basso), Lorenzo Bonin (chitarra) e Lorenzo Avanzini (batteria). La formazione si completa a fine 2021 con l’arrivo di Giorgia ed assieme iniziano ad esibirsi dal vivo all’inizio dell’estate 2022, guadagnandosi subito un primo posto al Rock N’ Peach contest di Fiumicello. Da lì in avanti la band continua a suonare in live su diversi palchi a Trieste e non solo, proponendo un rock alternativo con una forte componente melodica e l’alternanza tra riff pop e linee maggiormente aggressive. A dicembre 2022 la band pubblica il primo singolo “Black Carnival”, che attira la curiosità della stampa locale, portando alla pubblicazione di un articolo su “Il Piccolo”. In seguito la band rilascia altri due singoli, “Paradise Lost” e “Alucard”, ai quali è seguita la pubblicazione del primo EP della band “3logi” a giugno 2023.

➡️Dalle ore 21:30 alle ore 22:15 EVA PASCAL.

Pseudonimo di Elisa Maiellaro, è una cantante e cantautrice triestina, originaria di Muggia (TS). Inizia a sentire l’urgenza della scrittura già a 12 anni, accompagnandosi (se così si può dire) con una tastiera giocattolo, senza aver ancora mai preso lezioni di musica. A 16 anni la prima band, con la quale Elisa compone brani inediti con testi esclusivamente in inglese, iniziando in parallelo il suo percorso di studio del canto e della chitarra. Arriva anche la prima esperienza in studio di registrazione, e finalmente “Paul”, una delle primissime canzoni scritte, prende forma. La vita artistica continua con la ricerca sempre più approfondita della sua voce, studiando un anno di lirica, partecipando a workshop, corsi di canto e approcciandosi allo studio del pianoforte. Nel 2010 fonda una nuova band, i “FLOP! Un successo assicurato” e porta in scena le più belle canzoni della musica italiana proponendo arrangiamenti “rockeggianti”, fino al 2015. Cantare Mina, Battisti e Lucio Dalla, mettendo un po’ di quell’anima blues alla Janis Joplin, le ha cambiato anche il modo di scrivere le sue di canzoni, e i testi iniziano ad esser in italiano. L’incontro con il chitarrista Marco Veljak è decisamente rilevante; insieme scrivono “Inutili emozioni” ed inizia così una collaborazione nella scrittura che continua ancora oggi. EVASIONI racconta EVA PASCAL, un po’ adolescente, un po’ donna, innamorata della vita.

EVA PASCAL: voce

MARCO VELJAK: chitarra acustica

➡️Dalle ore 22:30 alle ore 23:45 Eterocromie.

Eterocromie è un duo acustico nato a Bologna, frutto di una lunga amicizia che ha sempre avuto come collante la musica. Dopo innumerevoli esperienze, dalle più sperimentali alle più convenzionali, Andrea e Lorenzo hanno deciso di utilizzare un approccio “semplice” nel tentativo di concretizzare il loro modo di intendere la musica, sia nella composizione che nell’esibizione. In questo senso, ciò che è messo al centro dell’album è da una parte la parola intesa come dispositivo di trasmissione e componente della struttura relazionale che li unisce, e dall’altra la voce intesa come gesto musicale, esternalizzazione del sentito e del vissuto.
Hanno registrato il loro album di esordio il 21 febbraio 2020 presso Al Fondino Studio, Gubbio. L’album omonimo è stato infine pubblicato il 23 settembre 2020.

Articoli recenti

OBIETTIVI SENSIBILI_fuoriorario

Organizzata dall’Associazione Fuoriorario aps in collaborazione con il Servizio di Formazione all’Autonomia (SFA) del CEST, la collettiva “Obiettivi Sensibili”, in

PROSPETTIVE IN CERCHIO_ugorà

Progetto poliedrico all’insegna di talk con esperti e workshop immersivi che cercano d’incentivare l’idea di eco-sostenibilità come risposta alle esigenze

Archivio notizie

/