Arte Musica e CulturaNewsSala Fittke

QUADRI (ancora) AL BUIO _ personale di Sofia Giordano _ fino al 7 agosto

Dopo il successo di pubblico e di critica dello scorso anno, Sofia Giordano ritorna in Sala Fittke con una nuova serie di collage digitali.

La giovane artista triestina, studentessa all’Accademia di Belle Arti di Firenze, propone un allestimento che consente ai visitatori di immergersi in un’atmosfera accuratamente predisposta ad accogliere e valorizzare 13 nuovi collage retroilluminati. La soluzione tecnico-artistica è di grande effetto, ma lo sono anche i temi trattati. Sofia esplora alcune distorsioni della nostra epoca e le elabora con un sguardo ironico all’iconografia del recente passato. Al tempo stesso indaga quelle che lei definisce “tempeste interiori” incoraggiando un’esperienza di visita che permetta ad ognuno di scoprire cosa nasconde il nostro inconscio.

L’esposizione fa parte del calendario di eventi FITTKEgiovani promosso dall’Assessorato ai Giovani del Comune di Trieste, coordinato dal PAG – Progetto Area Giovani. Rientra, inoltre, nelle iniziative del progetto CAD Coinvolgimento Attivo Democratico, che vede il Comune di Trieste quale capofila insieme a Euroservis e Aiesec in qualità di partner.

Iniziativa cofinanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale a valere sul Fondo per le politiche giovanili – anno 2020 – 2021

segui SOFIA GIORDANO