SUPERFICI _ 1 > 11 aprile > FITTKEgiovani

Sei giovani artisti triestini si presentano in Sala Fittke con una mostra collettiva accomunati dallo stesso tema, “Superfici”, terzo appuntamento del calendario di eventi FITTKEgiovani promosso dall’Assessorato ai Giovani del Comune di Trieste, curato dal PAG Progetto Area Giovani.

Dal 1 all’11 aprile, Matteo Pribaz “Priby”, Lota boi, Alessia Cincotto, Vanessa D’Alessio, Bryan Novak e Maria Potleca mettono in campo il loro talento che si esprime attraverso diversi media: fotografia, spray art e graffitismo, incisione e litografia e pittura.

Si tratta di giovani che approdano all’arte nei modi più diversi, chi attraverso studi accademici, chi da autodidatta, e che si ritrovano nel centralissimo spazio espositivo dietro p.zza Unità con il desiderio, e l’ambizione, di far conoscere l’esito delle loro ricerche artistiche ad un pubblico più ampio ed eterogeneo.

Questo è anche lo scopo della programmazione FITTKEgiovani rivolta, in particolare, a giovani artisti emergenti. Proprio per questa ragione l’iniziativa rientra nel progetto CAD Coinvolgimento Attivo Democratico, cofinanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale a valere sul Fondo per le politiche giovanili – anni 2020-2021. Con il patrocinio dell’Università degli Studi di Trieste e l’Ufficio Scolastico Regionale FVG.

La proposta e l’organizzazione della mostra “Superfici” si deve al gruppo informale Coat of Paint accreditato al Progetto Area Giovani e a Matteo Pribaz, suo animatore.

Inaugurazione 1 aprile ore 18.30

orari da lunedì a sabato 10.00 – 13.00 | 17.00 – 20.00 | domenica 10.00 – 13.00 | 15.00 – 20.00

fb ig progetto area giovani

Articoli recenti

OBIETTIVI SENSIBILI_fuoriorario

Organizzata dall’Associazione Fuoriorario aps in collaborazione con il Servizio di Formazione all’Autonomia (SFA) del CEST, la collettiva “Obiettivi Sensibili”, in

PROSPETTIVE IN CERCHIO_ugorà

Progetto poliedrico all’insegna di talk con esperti e workshop immersivi che cercano d’incentivare l’idea di eco-sostenibilità come risposta alle esigenze

Archivio notizie

/